Rumori fuori scena – 1° parte

Colosseo Nuovo Teatro dal 13 al 18 marzo 2012 “Rumori fuori scena” di Michael Frayn, compagnia I Figli di Icaro, con: Sara Berardinelli – Dotty,Claudio Cavallaro – Selsdon, Marco Libotte – Garry, Fabrizio Manzari – Frederick, Filippo Matteuzzi – Tim, Lidia Perrone – Belinda, Giulio Pierotti – Lloyd, Valentina Romani – Brooke, Manuela Tiberi – Poppy, regia: Lucia Berardinelli, aiuto regia: Paolo Zaccaria, direttore di scena: Roberta Lanaro Pozzo, consulenza musicale: Claudio Cavallaro, luci e suoni: Manuel Molinu, scene: Lucia Berardinelli. Cosa succede dietro le quinte di una qualsiasi commedia di un qualunque teatro? La magia dello spettacolo si ripete ogni sera non solo per la magistrale interpretazione di un protagonista ma, soprattutto perché alle spalle si organizza un perfetto gioco di squadra tra attori, direttori di scena e costumisti: senza armonia delle parti la macchina s’inceppa e la commedia fallisce. Con Rumori fuori scena la compagnia affronta quello che da sempre è lo spettacolo principe della commedia contemporanea, confrontandosi con ciò che esso rappresenta: un meccanismo scenico perfettamente sincronizzato e ineccepibile, che svela magie e vizi del mondo di cui il teatro è solo un riflesso. In una casa di campagna, convergono le vicende della governante, la signora Clackett, desiderosa di godersi la lettura del suo giornale e di un piatto di sardine, dei signori Brent (proprietari della casa, ritornati all’insaputa della domestica), di un astuto venditore immobiliare che ha approfittato del luogo per una “scappatella” con una facile signorina (Tramplemain e Vicki). A loro s’aggiungono un ladro, che irrompe nell’abitazione credendola vuota, ed uno sceicco in procinto di comprare la casa. Agli attori abitanti della casa si uniranno il regista Lloyd, l’aiuto Poppy e il direttore di scena Tim. Con “Rumori fuori scena” la compagnia affronta quello che da sempre è lo spettacolo principe della commedia moderna, confrontandosi con ciò che esso rappresenta: un meccanismo scenico perfettamente sincronizzato e ineccepibile, che svela magie e vizi del mondo di cui il teatro è solo un riflesso.

Post Your Comment

Segui per mail

Sottoscrivi per ricevere per email gli aggiornamenti

Site Traffic

Hits

Pages|Hits |Unique

  • Last 24 hours: 946
  • Last 7 days: 9.335
  • Last 30 days: 37.750
  • Online now: 5
Traffic Counter