SHORT THEATRE 2011 – Aldes/Roberto Castello – CARNE TRITA

Macro Testaccio
Aldes

5 settembre
ore 21.45 – padiglione B danza 40′

studio per il primo e secondo movimento di
Carne Trita
Quintetto per voce e danza

progetto, regia, coreografia Roberto Castello
danza e voce Elisa Capecchi, Alessandra Moretti, Fabio Pagano, Giselda Ranieri, Irene Russolillo
voce e danza Alessandra Patrucco
collaborazione musicale Stefano Giannotti
luci Paolo Rodighiero
produzione ALDES in collaborazione con Associazione Didee – Fondazione Università  di Ca’ Foscari, Teatro di Ca’ Foscari
con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività  Culturali / Dip. Spettacolo, Regione Toscana/Sistema Regionale dello Spettacolo

Gli umani mi piacciono. Tanto.
Passerei tutto il mio tempo a osservarli fantasticando su chi sono, cosa sognano, come sorridono, come guardano chi amano, come ridono, a cosa non sanno resistere, come sono nell’intimità .
Tutti ciò che penso ha a che fare direttamente o indirettamente con le relazioni e gli affetti che mi legano ai miei simili; come d’altronde è lecito supporre sia per qualsiasi altra specie animale, il che fa riflettere sul valore assoluto delle opere dell’ingegno umano.
Coreografare è fare leva su questo meccanismo atavico – quello che fa sì che la vista di una persona scateni sempre una proiezione sulla sua possibile identità  e delle sue possibili intenzioni – per creare quadri tridimensionali di persone e cose in movimento capaci di accendere suggestioni, pensieri, reminiscenze, libere associazioni, sogni. E’ condividere con gli spettatori il proprio mondo interiore usando un linguaggio che utilizza tutto il sistema percettivo, e per questa ragione è molto più immediato e immaginifico della parola. Carne trita è un concerto – una composizione strutturata di movimenti, gesti e voci – che utilizza la potenza evocativa della figura umana per uno stralunato, e tutto sommato divertito, inno all’insensatezza del destino; per un sincero omaggio alla mitezza, alla tenacia e alla legittima indignazione di chi non ha motivo di credere nella concreta possibilità  di un futuro più dignitoso.

ALDES è una associazione di artisti e operatori culturali che dal 1993, sotto la direzione di Roberto Castello, produce e promuove opere di sperimentazione coreografica con particolare attenzione alle forme di confine fra danza e arti visive, danza e nuove tecnologie, danza e teatro, realizzando spettacoli, video, installazioni, performances e manifestazioni che hanno come oggetto il corpo, il movimento e la loro rappresentazione.
I progetti ALDES sono caratterizzati da una particolare attenzione al rapporto fra azione coreografica e spettatori, quindi a tutte quelle forme di danza contemporanea che hanno connotati non convenzionali e sperimentano nuove forme di rapporto spazio/temporale fra spettatori e opere.

www.shorttheatre.org
www.aldesweb.org

Post Your Comment

Segui per mail

Sottoscrivi per ricevere per email gli aggiornamenti

Site Traffic

Hits

Pages|Hits |Unique

  • Last 24 hours: 1.062
  • Last 7 days: 5.564
  • Last 30 days: 36.834
  • Online now: 4
Traffic Counter